logo fillide

il sublime rovesciato: comico umorismo e affini

Interviste

Francesco Targhetta

«Mi sa che dovrei fartele io, le domande»

Intervista di Maddalena Fingerle

Francesco Targhetta

Francesco Targhetta (Treviso 1980) è scrittore e poeta. Si è occupato di Corrado Govoni, di cui ha curato la riedizione de Gli aborti: le poesie d’Arlecchino, i cenci dell’anima (Genova, San Marco dei Giustiniani, 2008) e della poesia simbolista di fine Ottocento. Ha pubblicato un libro di poesie (Fiaschi, Milano, ExCogita, 2009) e un romanzo in versi (Perciò veniamo bene nelle fotografie, Milano, Isbn, 2012; nuova edizione: Milano, Mondadori, 2019). Tutte le domande, compresa quella del titolo, sono tratte da Le vite potenziali, romanzo uscito per Mondadori nel 2018. L’intervista è stata fatta durante la prima settimana di quarantena, dal Veneto.